Dialogues #1. Al Quadraro è subito Notturno domestico

Spazio Y è un luogo d’arte indipendente che, infischiandosi del “sistema dell’arte” più mainstream, ed essendo gestito e capitanato da artisti, collabora in modo strettissimo con i colleghi che vi propongono i loro eventi espositivi.

Spazio Y, nel quartiere che ha scelto per aprire la sede – in Via dei Quintili, 144 al Quadraro – periferica rispetto alle zone solitamente individuate dalle gallerie d’arte che si concentrano in aree più centrali, porterà un nuovo progetto. Si tratta di Dialogues, che, di volta in volta, come indicato dal titolo scelto, vedrà dialogare due artisti nella produzione di lavori site specific (realizzati, cioè, appositamente per e in quello spazio).

E’ questa la volta di Notturno Domestico, mostra di Davide Dormino e Silvia Giambrone, si inaugura venerdì 16 febbraio 2018 (a cura di Fabrizio Pizzuto).

Il team di lavoro dello Spazio Y ci racconta un po’ della mostra, che invitiamo tutti ad andare a vedere:

“Attraverso due installazioni che si fronteggiano, gli artisti presentano modi differenti di guardare alle dinamiche relazionali, innescando una riflessione critica sui limiti, i rischi e le contraddizioni che caratterizzano i rapporti umani.”

Così, ecco Silvia Giambrone:

“La sua installazione ricostruisce un interno domestico che, in continuità con un filone di ricerca già avviato dall’artista, diviene spunto per indagare attraverso oggetti del quotidiano la dimensione politica dell’intimità e delle forme sotterranee di assoggettamento.

E Davide Dormino?

“Nel lavoro di Dormino, dove la fisicità esecutiva diventa centrale, un blu profondo fa da sfondo ad un telaio di piombo che, attraverso l’intervento dell’artista, diviene metafora del rapporto con l’altro da sé.

Chicca finale: la produzione di un’edizione limitata di stampe serigrafiche, frutto della collaborazione dei due artisti.

Info e altro qui: www.spazioy.com

Testo di Paolo di Pasquale
  • Commenti ( 0 )

  • Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

TORNA SU