Mai stato bravo a giocare a calcio io

Anno 1992. Ogni tanto usciti da scuola si improvvisava un tutti contro tutti a via Modica (Roma, attuale 7° Municipio), una strada inclinata (non solo in discesa) davanti al liceo. Le porte erano i piloni che tenevano le catene per chiudere la strada. La palla: una, di cuoio spellata, che manco ai cani…

Mai stato bravo a giocare a calcio io, quindi mi mettevo dietro, sperando di fare meno danni possibili.
Un giorno un gruppo di ragazzi si era portato un amico. Alto, ben fatto, molto carino. Ma soprattutto uno che “oh, occhio a questo che gioca nelle giovanili della Roma”. Ah, però. Il ragazzo si dava un po’ le arie, tipo un bulletto, ma si vedeva lontano un miglio che era di una timidezza imbarazzante. Al primo fallo fatto, tese la mano al ragazzo per terra dicendo in perfetto romanaccio “scusa, t’ho sdraiato eh”. Mi ricordo tanti numeri, un controllo della palla assurdo e poi i passaggi. Una visione del campo che pure quelli forti se la sognavano. Era talmente facile fare goal con lui.

La partitella durò poco, una mezz’oretta al massimo perchè poi tutti dovevano sbrigarsi ad andare a pranzo. Perdemmo tanto a poco. Mi ricordo quel sorriso affabile, a presa per il culo, sì, ma tremendamente simpatico. Io da dietro manco lo toccai, passava talmente veloce e con agilità che almeno quella volta “non era colpa mia”.

Si chiamava Francesco. France’ per gli amici.

Ecco: io mi ricordo questo, del giovane talento di Porta Metronia. Un ragazzo che sorrideva con sincerità inseguendo il suo sogno. E adesso che il sogno è compiuto posso solamente dire che è stato magnifico. Sbagli compresi. Perchè nessuno in verità è perfetto.
“Oggi questo tempo mi ha bussato sulle spalle e mi ha detto: domani sarai grande, levati gli scarpini perché da oggi sei un uomo“. Una bella favola (realizzata) da raccontare ai ragazzi che hanno sempre bisogno di credere.

Foto di F. Crostella, B. Martusciello e di repertorio // Testo di Filippo Crostella
  • Comments ( 0 )

  • Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

TOP

Questo sito utilizza cookie anche di profilazione. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi