L’Esquilino legge

L’ESQUILINO LEGGE è una originale kermesse organizzata in uno dei quartieri più multietnici e anche un po’ in affanno di Roma: che necessita, cioè, di una urgente riqualificazione – urbana, architettonica, sociale, solidale – e soprattutto di politiche di inclusione.

Tutto ciò dovrebbe muovere dalla conoscenza e dal rispetto – anche dell’altro da sé –  e dalla sapienza. Così, ecco inaugurato il Festival di letture nei giardini: 7 autori lungo la Trama verde del rione. Infatti, fino all 28 maggio 2017 (dal 22) l’occasione informale è quella dell’incontro tra lettori e autori attraverso una rassegna di appuntamenti negli spazi verdi  dell’area prendendo spunto proprio dal progetto della Trama Verde, di recupero e connessione di questi spazi urbani.

Il Festival è promosso dall’Associazione PaRoLiNcOnTrO, nata nel 2012 per iniziativa di un gruppo di donne residenti all’Esquilino e accomunate dalla passione della lettura e l’impegno in progetti di valorizzazione di diversi luoghi del Rione intervenendo sul piano culturale e sociale anche tramite collaborazioni con altre realtà di volontariato. L’associazione ha potuto realizzare questo nuovo progetto grazie a un finanziamento dell’Assessorato Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio, con il Patrocinio del Municipio Roma I Centro e in stretta collaborazione con la rete di associazioni e soggetti pubblici e privati del Rione. Conclude un progetto che ha visto la realizzazione di Gruppi di lettura con 36 incontri gratuiti sui libri degli autori e un Concorso di scrittura rivolto alle scuole dell’Esquilino e delle aree limitrofe.

A parlare dei loro libri con i lettori, nei giardini dell’Esquilino, sono stati coinvolti 7 autori nella settimana del Festival che si concluderà con una Festa dedicata alla lettura nel cuore di Piazza Vittorio. Tra gli ospiti: Fabio Stassi, Silvana Gandolfi, Anilda Ibrahimi, Stefano Guerriero, Francesca Melandri, Lei Chen, Sergio Sabbadini. L’incontro con Marco Lodoli si svolgerà il 1 giugno alle ore 17 al Punto Einaudi di via Merulana. 

A concludere il Festival, a Piazza Vittorio, domenica 28 maggio dalle ore 10.30, una festa di lettura che coinvolgerà i cittadini, premierà i giovani scrittori del Concorso e vedrà la partecipazione del Coro di Piazza Vittorio.

Tutti gli incontri sono gratuiti, posti limitati per gli aperitivi con autore.
In caso di pioggia gli incontri avranno luogo negli spazi coperti messi a disposizione da enti e associazioni del Rione Esquilino comunicati sulla pagina FB

Qui il programma del festival: www.facebook.com/parolincontro
Info e contatti: parolincontro@libero.it www.facebook.com/parolincontro
tel. 329 3826 106 – 328 7620 064
press.francescacomandini@gmail.com

Foto di Guido Laudani // Testo di Paolo Di Pasquale
  • Comments ( 0 )

  • Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

TOP

Questo sito utilizza cookie anche di profilazione. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi