Gli invisibili. Dino Impagliazzo e RomAmor

#RomaOnTheRoad è anche la Roma degli “invisibili”, di chi, costretto da indigenza, povertà, immigrazione, criticità ed emarginazione sociale, deve vivere in città senza poterne determinare alcuna scelta, dipendendo dalla solidarietà altrui e non avendo nulla di materiale da offrire.

Nel piazzale antistante la Stazione Ostiense (ma la stessa cosa avviene anche alla Stazione Tuscolana), improvvisamente, verso le otto di sera, si riuniscono senza rumore molte persone, circa 200-250. Poco dopo arriva un furgone che si ferma al centro della piazza; dei volontari posizionano dei tavoli pieghevoli sui quali mettono dei pentoloni; contemporaneamente, altri volontari portano alle persone (che rimangono sedute in piazza) pane, acqua e poi la frutta; altri ancora prendono i piatti con il cibo e preparano. Chi deve mangiare non fa la fila, ma viene servito: così è tutti più giustamente dignitoso. Finito di mangiare, in silenzio, le persone se ne vanno via e i volontari puliscono l’area. Dopo un’ora e mezza circa, dall’arrivo del furgone, piazzale Ostiense ritorna ad essere vuoto e silenzioso come prima delle otto. L’artefice di tutto è Dino Impagliazzo, un signore ottantenne che con l’Associazione RomaAmor quotidianamente sfama gli “invisibili”, iniziando al mattino facendo la spesa, cucinando poi nel retro di una chiesa e infine, con il suo furgone, pasando da chi ha bisogno. Un nutrito stuolo di volontari di tutte le età rende possibile questo piccolo miracolo, molto reale, quotidiano, fatto di gesti concreti. Così, un gesto alla volta, un’azione alla volta, si può cambiare in meglio la vita delle persone e di una collettività che, anche a causa della crisi imperante e sovrastante, rischia di renderci sempre più indifferenti e che, invece, dovrebbe unirci. Come sa fare quest’uomo, Dino Impagliazzo, con i suoi amici e colleghi.

Foto e testo di Guido Laudani
  • Comments ( 0 )

  • Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

TOP

Questo sito utilizza cookie anche di profilazione. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi